Ritaglio video di Canale5 di mercoledì 11 ottobre 2017 - 07:00

Buongiorno e benvenuti a questa nuova edizione di prima pagina sono le sei e trenta in apertura la legge elettorale che ieri è arrivata alla Camera con il governo che ha posto la fiducia scatenando una vera e propria bagarre in aula la reazione delle opposizioni a cominciare dal Movimento Cinque Stelle e da MDP dai di più ma il Presidente della Repubblica benedice questa intesa e dice è una riforma indispensabile. Il ministro per i Rapporti con il Parlamento Finocchiaro ha posto alla Camera la questione di fiducia sulla riforma elettorale, dura la risposta dei partiti di opposizione che hanno chiesto l' intervento del presidente Mattarella, il Colle ha fatto quindi sapere che pur apprezzando l' impegno delle Camere nulla può decidere merito ebbe MDP si riunirà nel pomeriggio in piazza Pantheon per protestare contro la decisione Beppe Grillo ha convocato i sostenitori dei Cinque Stelle per un presidio permanente davanti a Montecitorio che dovrebbe durare sino al voto finale, in aula sono già stati depositati i circa duecento emendamenti anche fra i parlamentari del Pd c'è chi sostiene che non voterà la fiducia. .